Venerdì, 25 Giugno 2021
Aggressioni / Bari

Acquaviva, assessore comunale preso a bastonate in piazza

E' accaduto nei pressi del Municipio: alla base dell'aggressione ci sarebbero motivi legati ad un'istanza presentata dall'uomo. Dopo aver colpito il politico si è anche scagliato contro i due vigili intervenuti per bloccarlo

ACQUAVIVA (BARI) - Ha aggredito con un bastone in legno un assessore comunale, colpendolo ad un braccio. Poi si è scagliato anche contro i vigili urbani, intervenuti per fermare l'aggressore. E' accaduto in piazza Dei Martiri, nei pressi del Municipio.

L'AGGRESSIONE - Responsabile dell'aggressione un 48enne incensurato del luogo, poi bloccato e arrestato dai carabinieri con le accuse di resistenza e violenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate. Alla base dell'aggressione, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, ci sarebbero stati motivi legati ad un'istanza presentata dall'uomo presso il Comune.

LE VITTIME - Gli aggrediti - l'assessore e i due vigili urbani - hanno riportato lesioni guaribili in una settimana. Dopo l'arresto, il 48enne è stato collocato ai domiciliari. (da Bari Today)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquaviva, assessore comunale preso a bastonate in piazza

Today è in caricamento