Martedì, 21 Settembre 2021
Città Torino

Litiga col cognato e lo aggredisce con una motosega

E' successo nel torinese, a Bruzolo. L'aggressore è un uomo di 47 anni arrestato dai carabinieri con l'accusa di tentato omicidio. La lite è scoppiata nel cortile di casa

(foto d'archivio)

TORINO - Una lite familiare che poteva finire molto peggio e distruggere una famiglia intera. E' quanto successo nel torinese, a Bruzolo, dove un uomo di 47 anni ha aggredito il cognato con una motosega.

L'uomo, evidentemente in stato di ebbrezza, ha aggredito il familiare mentre stavano discutendo animatamente nel cortile di casa. Ha preso l'attrezzo in mano e si è scagliato contro il cognato che, per sua fortuna, è riuscito a parare i colpi con un tubo metallico trovato in terra.

Il tutto si è concluso con l'arresto dell'aggressore armato di motosega. Il cognato infatti è riuscito a disarmare il quarantasettenne colpendolo alla mano e a bloccarlo in terra. I carabinieri, intervenuti sul posto, hanno proceduto con l'arresto per tentato omicidio. (da TorinoToday)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga col cognato e lo aggredisce con una motosega

Today è in caricamento