Lunedì, 30 Novembre 2020
Treviso

Treviso, aggredisce il fidanzato della ex e poi si getta dal cavalcavia: morto 

Un uomo di 32 anni accecato dalla gelosia ha aggredito il compagno della 24enne con cui aveva avuto una relazione. Poi il folle gesto: si è tolto la vita gettandosi dal cavalcavia

TREVISO - Un vero e proprio dramma che si è consumato a Conegliano, nella provincia di Treviso. Un uomo di 32 anni, accecato dalla gelosia, ha aggredito il fidanzato dalla ex con una roncola e poi si è tolto la vita gettandosi nel vuoto con la sua auto dal cavalcavia dell’A27.

Anche la vittima dell'aggressione, un uomo di 35 anni, ora si trova ricoverato all'ospedale in gravi condizioni. Alla base del litigio c'è una giovane donna di 24 anni, ex compagna dell'aggressore che quando l'ha vista in compagnia di un altro ha completamente perso la testa. Sul fatto indaga ora la squadra mobile di Treviso e gli agenti di polizia di Conegliano. (da TrevisoToday


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treviso, aggredisce il fidanzato della ex e poi si getta dal cavalcavia: morto 

Today è in caricamento