Venerdì, 25 Giugno 2021
Città Napoli

Il ragazzino di 13 anni pestato col tirapugni dalla baby gang fuori da scuola

Sono sette minorenni (di età compresa tra i 13 e i 14 anni) i presunti responsabili dell'aggressione. Una violenza inaudita. La vittima è ancora in ospedale per i traumi riportati

Foto archivio

Succede a Pianura, periferia occidentale di Napoli. Dopo serrate indagini coordinate dalla Procura dei Minori di Napoli e condotte dalla stazione carabinieri di Napoli Pianura, sono stati individuati i presunti responsabili di una vile aggressione.

Pianura (Napoli): il 13enne è stato attaccato fuori dalla scuola

Sette minorenni (di età compresa tra i 13 e i 14 anni) due giorni fa all’orario di uscita da scuola, nei pressi dell’Istituto Comprensivo Ferdinando Russo nel quartiere Pianura, hanno aggredito con calci e pugni un coetaneo, un ragazzino 13enne, colpendolo anche con un tirapugni.

Una violenza inaudita. Le indagini hanno consentito anche di accertare che, circa una settimana prima, gli stessi sette minorenni, per futili motivi a seguito di una partita di calcio, si erano resi responsabili di un’aggressione analoga nei confronti dello stesso giovane e di un suo amico, minacciandoli in quell’occasione anche con un coltello.

La vittima dell'aggressione della baby gang è ancora in osservazione all’ospedale Santobono, per le contusioni multiple e trauma facciale. Nei confronti dei sette minorenni, d’intesa con la procura dei Minori, i carabinieri della Stazione di Napoli Pianura hanno effettuato elezione di domicilio per i reati di lesioni personali aggravate in concorso e porto abusivo di armi bianche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ragazzino di 13 anni pestato col tirapugni dalla baby gang fuori da scuola

Today è in caricamento