Giovedì, 25 Febbraio 2021
Brindisi

Aggredito per un saluto "sbagliato": migrante 17enne preso a calci e pugni da coetanei

Dalla Comunità che ospita da un anno il minorenne fanno sapere che il ragazzo sta meglio. Il giovane, originario della Guinea, sarebbe stato colpito a calci e pugni dopo essersi avvicinato a una ragazza per salutarla, ma ha deciso di non sporgere denuncia

Un 17enne della Guinea aggredito da alcuni coetanei: un nuovo caso di aggressione di stampo razzista scuote la comunità brindisina di Francavilla Fontana. Come ricostruito da Brindisi Report il minore, ospite da oltre un anno di una comunità, sarebbe stato colpito a calci e pugni dopo essersi avvicinato a una ragazza per salutarla.

Il giovane, dopo aver raggiunto in bici il piccolo polmone verde, avrebbe salutato una ragazza che si trovava in compagnia di altri coetanei, tutti italiani. Un paio di questi avrebbero sollevato la bici e l’avrebbero scagliata per terra, rivolgendo offese di stampo razzista al minorenne. Poi sarebbe partita l’aggressione.

Secondo alcune fonti un cittadino che ha assistito alla scena sarebbe intervenuto per mettere in fuga gli aggressori. Tuttavia non esiste una ricostruzione ufficiale dell’accaduto, poiché non è stata sporta denuncia e il ragazzo non ha fatto ricorso alle cure dei sanitari.

L'Onu: "In Italia crescono violenza e razzismo, manderemo un team"

Dalla Comunità Educativa Kalika che ospita il minorenne, fanno sapere che il ragazzo sta meglio: "Non ha voluto, al momento denunciare l'accaduto, né vorrebbe essere riconosciuto per questo pertanto è nostro dovere rispettare la sua scelta", sottolineano gli educatori.

La notizia è stata accolta con “profondo sgomento” dal segretario cittadino del  Pd di Francavilla Fontana, Carmelo Sportillo: "Quanto accaduto è il chiaro sintomo di una deriva umana e culturale con evidenti connotati di discriminazione razziale, che s’incunea in maniera sempre più inesorabile nel tessuto civile e sociale del nostro Paese, alimentata anche da una invasiva politica populista ed  intollerante"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredito per un saluto "sbagliato": migrante 17enne preso a calci e pugni da coetanei

Today è in caricamento