rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Città Napoli

Agguato di camorra in una salumeria: muore 29enne

Nel'agguato di Torre Annunziata è morto Raffaele Malvone, secondo gli inquirenti vicino al clan Gionta: cosa è successo

Un uomo di 29 anni è stato ucciso a Torre Annunziata, vicino Napoli. Come riporta NapoliToday, erano circa le 13 e Raffaele Malvone, 29 anni - avrebbe compiuto 30 anni il prossimo 31 agosto -, si trovava sull'uscio della sua salumeria, in via Plinio, a Torre Annunziata, quando sono arrivate due persone a bordo di uno scooter che hanno esploso contro di lui 3 colpi di arma da fuoco.

Malvone si è accasciato al suolo, ferito mortalmente: è infatti spirato in ambulanza, durante la corsa verso l'ospedale di Castellammare di Stabia. Sull'omicidio indagano gli agenti del Commissariato di Torre Annunziata. L'uomo, che risulta avere dei precedenti, è ritenuto dagli inquirenti vicino al clan Gionta.

Continua a leggere le ultime notizie su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agguato di camorra in una salumeria: muore 29enne

Today è in caricamento