rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Città Milano

Ago sulla maniglia dell’auto della polizia: espulso dall’Italia il giovane denunciato

L’autore del gesto, un cittadino peruviano, era stato ripreso dalle telecamere. Identificato e denunciato, è stato espulso dal territorio nazionale

È stato espulso dal territorio nazionale il cittadino peruviano che nel weekend era stato denunciato per aver lasciato un ago sulla maniglia di un’auto della polizia a Milano.

Le telecamere di videosorveglianza della stazione di Rogoredo avevano ripreso il giovane avvicinarsi a una Jeep della polizia, lasciare un ago sulla maniglia della portiera dal lato del guidatore e poi andare via.

Ago sulla maniglia dell'auto della polizia: così è stato identificato l'autore

Fortunatamente nessuno era rimasto ferito e poche ore dopo gli stessi agenti erano riusciti a risalire all’auto del resto, ripreso appunto dalle telecamere. Una volta individuato, il giovane peruviano è stato fermato e denunciato: nello zaino i poliziotti hanno trovato altri aghi, siringhe e una tenaglia.

ago auto polizia milano-2

Il giovane peruviano che si era divertito a mettere un ago da siringa sulla maniglia dell'auto della Polizia nei pressi della stazione di Milano Rogoredo è stato espulso dal territorio nazionale. Per i delinquenti in Italia non c'è spazio. Fuori”, aveva annunciato sui social il ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ago sulla maniglia dell’auto della polizia: espulso dall’Italia il giovane denunciato

Today è in caricamento