rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Città Biella

Investito e ucciso in monopattino sulla provinciale: muore un giovane di 33 anni

Alberto Cabrio, di Dorzano, non ha avuto scampo. Il dramma sulla provinciale 228 di Roppolo, in provincia di Biella

Drammatico incidente sulla provinciale 228 di Roppolo, in provincia di Biella. Un uomo di Dorzano di 33 anni è morto investito da un’automobile mentre viaggiava in monopattino. Il tratto di strada è particolarmente buio. La vittima viaggiava senza casco e senza giubbotto catarifrangente. L'incidente è avvenuto quando erano da poco passate le 18,30 nel tratto di provinciale che da Roppolo porta all'ingresso di Viverone, qualche decina di metri prima del lampione che segnala un incrocio.

L'auto che ha travolto il monopattino, una Mercedes Classe A,  ha proseguito la sua corsa per un centinaio di metri, prima che il guidatore sconvolto realizzasse quanto successo. Sul posto nel giro di pochi minuti sono intervenuti i soccorritori, che lo hanno intubato e hanno tentato di tutto, ma non c'è stato nulla da fare. Il 33enne è deceduto poco dopo.

Sotto shock la piccola comunità. Il sindaco Sergio Gusulfino commenta così: "Ci conosciamo tutti, non ho davvero parole. Conoscevo bene suo padre e mi unisco al dolore della sua famiglia. Oggi il paese piange un bravo giovane. Si respira grande dolore nella nostra comunità". Cabrio, per gli amici semplicemente "Bertu", era un ragazzo molto conosciuto in zona, attivo sui social (era amministratore della pagina facebook del suo paese, Sei di Dorzano se...) e appassionato di auto: le Alfa Romeo erano la sua passione. Si muoveva sempre con quel monopattino. Sono ore di dolore e sgomento a Dorzano.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito e ucciso in monopattino sulla provinciale: muore un giovane di 33 anni

Today è in caricamento