rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Modena

Alessandra Perini sepolta con il marito accusato di averla uccisa: una raccolta fondi per separarli

Un anno fa la morte della donna, vittima secondo la Procura delle botte del marito. L'uomo, arrestato per omicidio preterintenzionale, si era poi tolto la vita qualche mese dopo. Ora le sue ceneri riposano a fianco della bara della moglie, nello stesso loculo del cimitero di Monteobizzo

Alessandra Perini è morta a 46 anni la sera del primo ottobre di un anno fa durante il trasporto in ospedale. A chiamare il 118 era stato il marito, Davide Di Donna, dicendo ai sanitari che la moglie era svenuta e che già nei giorni precedenti aveva perso conoscenza cadendo a terra e battendo la testa. Per la Procura di Modena il malore che aveva stroncato Alessandra Perini era stato invece provocato dalle botte ricevute dal marito. Percosse che avrebbero causato alla donna una emorragia interna, che aveva portato alla morte a diverse ore di distanza dai fatti. Di Donna aveva poi ammesso di aver dato uno schiaffo alla moglie senza però avere l'intenzione di ucciderla. Ritenuto persona violenta, che già in passato aveva picchiato la moglie (anche le figlie e gli amici più stretti sarebbero stati a conoscenza delle violenze su Perini), Di Donna era stato arrestato con l'accusa di omicidio preterintenzionale. Qualche mese dopo l'arresto, mentre si trovava ai domiciliari in attesa di comparire davanti al gip per chiarire la propria posizione, Di Donna si è tolto la vita.

Alessandra Perini era stata sepolta nel cimitero di Monteobizzo. Ora il loculo è stato riaperto e accanto alla bara della donna sono state poste le ceneri dell'uomo accusato di averla uccisa. È stato inoltre affisso un cartello con una foto di Perini e Di Donna il giorno del loro matrimonio e la scritta: "In noi…. I vostri splendidi sorrisi. Sempre e per sempre".

Le amiche e alcuni parenti di Alessandra Perini sono insorti dopo l'iniziativa, pare presa dai familiari di Di Donna, di seppellire l'uomo nella stessa tomba della moglie, in un loculo già intestato a lui. La scoperta da parte dei parenti di Perini, giunti al cimitero per la commemorazione dei defunti. Le amiche di Alessandra Perini hanno lanciato una raccolta fondi per separarli.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessandra Perini sepolta con il marito accusato di averla uccisa: una raccolta fondi per separarli

Today è in caricamento