Domenica, 26 Settembre 2021
Città Roma

Roma, allenatore di pallavolo filmava le atlete sotto la doccia

Nascondeva la telecamera nella borsa (che poi lasciava negli spogliatoi) e filmava le ragazze che allenava. Per questo motivo un allenatore di volley romano è sotto processo

ROMA - Filmava le sue atlete sotto la doccia con una videocamera nascosta in una borsa lasciata negli spogliatoi.

L'ex allenatore di una squadra di pallavolo della periferia di Roma andrà ora a processo con l'accusa di violazione della privacy. A scoprire i filmati, conservati sul suo pc, è stata la moglie dell'uomo. Le vittime dell'allenatore, tra cui alcune ragazze minorenni, sarebbero almeno sessanta. E 45 di loro hanno deciso di costituirsi parte civile.

L'allenatore della squadra femminile di pallavolo fu allontanato dalla società già nel 2011. Dalle indagini è emerso come l'uomo, nascondendo la videocamera in una borsa lasciata negli spogliatoi delle ragazze, riuscisse a inquadrare le docce conservando poi ore e ore di video sul computer. (da RomaToday)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, allenatore di pallavolo filmava le atlete sotto la doccia

Today è in caricamento