rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
ravenna

La prof lo rimprovera, alunno le spara con pistola ad aria compressa

Il giorno dopo il rimprovero, un ragazzo si è avvicinata alla docente e le ha scaricato contro una decina di pallini di gomma. Sospeso per quindici giorni, è stato denunciato per lesioni volontarie aggravate

Rimproverato dall'insegnante, il giorno dopo durante l'intervallo, l'ha raggiunta alle spalle sparandole con una pistola ad aria compressa e colpendola con una decina di pallini di gomma alla schiena.

Protagonista dell'episodio un ventenne di Imola (Bologna) studente dell'Istituto alberghiero di Riolo Terme, nel ravennate.

Il giovane è stato denunciato per lesioni volontarie aggravate ed è stato sospeso da scuola per 15 giorni. La professoressa è ricorsa alle cure mediche in ospedale ed ha ricevuto sette giorni di prognosi per le lievi lesioni riportate alla schiena.

L'episodio è stato raccontato dal vice preside dell'istituto ai carabinieri di Faenza. Secondo la ricostruzione dei militari, il 19 gennaio scorso, l'insegnante stava tenendo lezione ma la classe era rumorosa.

Così ha rimproverato alcuni studenti tra cui anche il ventenne. Questi, ritenuto di essere stato accusato ingiustamente, il giorno successivo ha raggiunto la donna nel corridoio e durante l'intervallo le ha sparato con la pistola ad aria compressa davanti ad altri compagni di scuola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La prof lo rimprovera, alunno le spara con pistola ad aria compressa

Today è in caricamento