rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Città Ancona

Aveva nel pc un milione di foto e video pedopornografici: arrestato musicista

E' stato scoperto e arrestato dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni di Ancona

Un musicista di 49anni, senza precedenti penali, deteneva in vari hard disk, supporti ottici e uno smartphone oltre un milione di file e video pedopornografici, ritraenti minori tra i 6 e i 13 anni coinvolti in atti sessuali con adulti, minuziosamente suddivisi in cartelle ordinate per tipologia di foto/video e età delle vittime. E' stato scoperto e arrestato dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni di Ancona.

Nel corso delle indagini, partite da segnalazione di un organismo internazionale (9 collegate poi al soggetto arrestato), coordinate dal Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni, Centro Nazionale per il Contrasto alla Pedopornografia Online, gli agenti hanno eseguito una perquisizione locale e informatica delegata dalla Procura di Ancona: è emerso che l'uomo raccoglieva foto e video pedopornografici da circa 20 anni.

L'arresto in flagranza, eseguito dalla squadra anti pedopornografia on-line del Compartimento di Ancona, è stato convalidato dal gip. In passato il 49enne aveva dato lezioni anche a ragazzi minori senza che siano emersi comportamenti illeciti in loro danno.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aveva nel pc un milione di foto e video pedopornografici: arrestato musicista

Today è in caricamento