rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Città Roma

Andrea Fiore ucciso in casa con un colpo di pistola al torace: "Correte, mi hanno sparato"

L'omicidio a Roma, al Quadraro. Ha lanciato lui stesso l'allarme, ma quando sono arrivati i soccorsi era ormai troppo tardi

Omicidio a Roma, al Quadraro, periferia sud-est della capitale. Andrea Fiore, 54 anni, è stato ammazzato  nel proprio appartamento di via dei Pisoni, vicino alla stazione della metro A di Porta Furba. Secondo quanto riporta RomaToday, a chiamare la polizia, poco dopo mezzanotte, sarebbe stata la stessa vittima che, ferita, aveva provato a chiedere disperatamente aiuto con una chiamata al numero unico per le emergenze.

"Correte, mi hanno sparato", le drammatiche parole dell'uomo prima di perdere i sensi. In casa gli agenti lo hanno trovato privo di vita accanto alla porta di ingresso. Un colpo di pistola l'avrebbe raggiunto al torace. A indagare la squadra mobile. Sul posto anche la polizia scientifica. Fiore era noto alle forze dell'ordine. L'omicida potrebbe essere una persona conosciuta dalla vittima. Una persona di cui si fidava, al punto da aprirgli lui stesso la porta e farlo entrare in casa sua. Dove ha poi trovato la morte.

Continua a leggere su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andrea Fiore ucciso in casa con un colpo di pistola al torace: "Correte, mi hanno sparato"

Today è in caricamento