Sabato, 6 Marzo 2021
Verona

Andrea Gresele è uscito dal coma: il baby calciatore del Verona era rimasto folgorato

Il difensore della Primavera è sveglio e non sembra aver riportato danni agli arti. L'Hellas ha postato un messaggio sui social: 'Ancora e sempre al tuo fianco! Forza Andrea!"

Andrea Gresele

È uscito dal coma Andrea Gresele, il difensore della Primavera dell'Hellas Verona rimasto folgorato dai cavi dell'alta tensione del treno e caduto da un'altezza di quattro metri lo scorso 8 febbraio. Il giovane rimane sotto osservazione e ricoverato in prognosi riservata all'ospedale di Borgo Trento, ma ieri i medici hanno deciso di farlo uscire dal coma farmacologico in cui si trovava dopo l'operazione d'urgenza cui è stato sottoposto nell'ospedale di Verona, per rimuovere un edema cerebrale.  Andrea è sveglio e non ci sarebbero rilevanti deficit agli arti superiori e inferiori in atto.

L'Hellas Verona ha postato un messaggio sui social per far sentire la vicinanza della squadra al calciatore della Primavera: "Ancora e sempre al tuo fianco! Forza Andrea!". Nel messaggio social inviato dal club, Mattia Zaccagni mostra la maglia numero 2 del Verona con la scritta "Forza Andrea!". 

Federico Dimarco, difensore della prima squadra,  ha dedicato la rete realizzata lunedì nella partita vinta dai gialloblù contro il Parma. Ed ora tutto il mondo dell'Hellas, gli amici ed i parenti di Andrea Gresele, continuano ad alimentare la speranza che il giovane possa definitivamente superare la disavventura che ha vissuto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andrea Gresele è uscito dal coma: il baby calciatore del Verona era rimasto folgorato

Today è in caricamento