"Pronto, sono Pirlo": così il sosia del calciatore truffava i negozi di lusso

L'indagine è partita dopo che Andrea Pirlo, quello vero, ha presentato querela. I fatti contestati, almeno cinque episodi, sono avvenuti a Torino, Brescia e Napoli

Andrea Pirlo. Foto Ansa

Sfruttava la somiglianza fisica con l'ex centrocampista di Milan, Inter e Juventus. E anche al telefono si presentava come Andrea Pirlo. Poi, per chiudere il cerchio, mandava nei negozi una sua fidata "collaboratrice" per ritirare la merce ottenuta con un forte sconto o gratis, in vista di un pagamento nei giorni successivi. Pagamento che poi non arrivava mai.

Un 48enne italiano - un ex orafo di Valenza, in provincia di Alessandria - e la sua fidanzata - una 42enne del Pavese - sono stati denunciati dalla Digos di Torino per truffa e sostituzione di persona dopo una denuncia presentata da Andrea Pirlo (quello vero), che si è rivolto all'avvocato Gian Filippo Schiaffino del foro di Milano per fare chiarezza su alcuni acquisti fatti a nome suo in giro per l'Italia.

"Sono Andrea Pirlo" e truffava i negozi di lusso": denunciato un "sosia" dell'ex calciatore

Ai poliziotti piemontesi è bastato poco per scoprire che dietro quei raggiri a gioiellerie e boutique di lusso c'era proprio l'ex orafo. In più occasioni, secondo gli accertamenti eseguiti dagli agenti, sfruttando la somiglianza con l'ex centrocampista campione del mondo con la Nazionale nel 2006, il 48enne si sarebbe infatti spacciato per lui facendo acquisti a nome suo.

I fatti contestati, almeno cinque episodi, sono avvenuti a Torino - qui in realtà si è trattato di un tentativo di farsi consegnare un orologio prezioso - Brescia e Napoli. Semplice il modus operandi: il 48enne telefonava ai negozi e la fidanzata - sempre secondo le indagini - passava materialmente a ritirare gli acquisti, naturalmente promettendo il pagamento in un secondo tempo. Il lavoro degli investigatori prosegue ora per capire se i due abbiano colpito in altri negozi. 
 

Guarda anche

VIDEO - Pirlo ubriaco sul bus della Juve dopo la vittoria dello scudetto

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Andrea Pirlo ricorderà bene i festeggiamenti per il terzo scudetto consecutivo della Juventus. Difficile dimenticare un mal di testa come quello di cui deve aver sofferto il centrocampista all'indomani della vittoria sul Cagliari

Potrebbe interessarti

  • Come scegliere salumi e affettati senza correre rischi per la salute

  • Via alla svendita anti-deficit: lo Stato mette in vendita i suoi tesori

  • Aria condizionata, qual è la temperatura ideale (secondo i medici) per evitare brutte sorprese

  • 10 alimenti che devono essere conservati fuori dal frigo

I più letti della settimana

  • Tour de France 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi: i numeri vincenti di martedì 16 luglio 2019

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi: i numeri vincenti di giovedì 18 luglio 2019

  • Temptation Island 2019: puntate, anticipazioni e coppie

  • Esce a nuotare nel lago e scompare, dopo più di due giorni ricompare sano e salvo: dov'era stato

  • Calendario MotoGp 2019 | Data e orario di tutte le gare: dove vedere diretta e differita (Sky e Tv8)

Torna su
Today è in caricamento