Giovedì, 21 Ottobre 2021
Città Napoli

Angela Celentano, venti anni fa la sua scomparsa: era il 10 agosto 1996

Nei giorni scorsi, le autorità centramericane hanno offerto la cifra di un milione e mezzo di pesos a chiunque fornisca informazioni utili a rintracciare la ragazza. Oggi i genitori hanno parlato delle loro speranze

NAPOLI - "Non ci siamo mai arresi e non lo faremo ora. Sappiamo che nostra figlia è viva e che presto tornerà da noi". Queste le parole di Maria e Catello, i genitori di Angela Celentano scomparsa venti anni fa sul monte Faito.

LA RICOMPENSA - Nei giorni scorsi, le autorità messicane hanno offerto la cifra di un milione e mezzo di pesos (circa 80mila euro) a chiunque fornisca informazioni utili a rintracciare Celeste Ruiz oppure Angela o, in alternativa, a individuare coloro i quali tengono la ragazza sotto sequestro.

LA MOSTRA - Poche ore fa, come racconta Napoli Today, la presentazione di mostra fotografica dedicata ad Angela: fino a venerdì sera, nel chiostro di San Francesco resteranno esposti 18 pannelli che, attraverso fotografie private e fermi-immagine di servizi televisivi, ripercorrono le fasi salienti della scomparsa e le successive ricerche. I fondi raccolti saranno destinati alla costruzione di un centro sociale intitolato proprio ad Angela Celentano e destinato a ospitare minori svantaggiati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Angela Celentano, venti anni fa la sua scomparsa: era il 10 agosto 1996

Today è in caricamento