Mercoledì, 19 Maggio 2021
Foggia

Angelo muore colpito dal Covid, la moglie Lidia è fuori pericolo: ora una raccolta fondi per aiutarla

L'appello lanciato dai figli della coppia per sostenere la donna, che sta ancora soffrendo i postumi della malattia, non lavora da mesi e ha problemi economici

Dopo una vita insieme, Lidia e Angelo Augelletta sono stati divisi solo da Covid-19. Originari di Orta Nuova (Foggia), entrambi si sono ammalati. Lo scorso febbraio, lui è morto dopo tre settimane di ricovero in ospedale in condizioni critiche, non prima di aver ricevuto assicurazione dai medici che la sua Lidia era invece fuori pericolo. Per lei, rimasta sola, è stata lanciata una raccolta fondi

"Lidia e Angelo Augelletta quando si sono conosciuti ancora erano in fasce e inconsapevoli del meraviglioso amore che li avrebbe accompagnati per tutta la vita, finché il Covid-19 li ha divisi", raccontano i familiari. Sessantotto anni lui, sessantasei lei, da trent’anni vivevano ad Arona (Novara). Quando entrambi sono stati colpiti da Covid-19, sono stati costretti a separarsi per la prima volta. Pur se ricoverati entrambi nello stesso ospedale, a Borgomanero, non potevano vedersi di persona ma solo tramite videochiamate.

Angelo e Lidia, divisi dal Covid dopo una vita insieme

Mentre le sue condizioni si facevano via via sempre più serie, Angelo continuava a chiedere della moglie, a scrivere messaggi ai figli per sapere di lei, finché i medici non lo hanno informato che Lidia era finalmente fuori pericolo. "Solo allora Angelo, il 19 febbraio, dopo tre settimane di ricovero in condizioni estremamente critiche, si è spento. La sua vita - raccontano i quattro figli - è sempre stata improntata sull'amore verso sua moglie, i suoi figli, verso il prossimo ma soprattutto verso l’autore di questo amore silenzioso, Gesù. Tanto che il pastore evangelico che ha celebrato i funerali ha sottolineato come l’ultimo organo a smettere di funzionare, nel suo corpo ormai stremato, sia stato il cuore". 

Lidia, che soffre ancora i postumi della malattia, da mesi non lavora e ha da poco scoperto di avere problemi economici. Per questo i figli hanno pensato di aiutarla lanciando una raccolta fondi che in un mese e mezzo ha superato i 5mila euro, grazie a centinaia di condivisioni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Angelo muore colpito dal Covid, la moglie Lidia è fuori pericolo: ora una raccolta fondi per aiutarla

Today è in caricamento