Venerdì, 26 Febbraio 2021
Napoli

Schianto in auto mentre accompagnava il figlio in ospedale, Angelo è uscito dal coma

L’incidente la notte di Capodanno, nel napoletano. Ora la buona notizia per la famiglia del giovane papà

Foto di repertorio Pixabay

La notte di Capodanno Angelo Marrone era rimasto vittima di un terribile incidente stradale, mentre insieme alla moglie era in auto per portare il figlio di due anni in ospedale, nel napoletano. A un certo punto, la loro macchina si era scontrata con alcune auto in sosta e il 31enne Angelo Marrone aveva riportato un grave trauma cranico, la frattura di tre costole e di entrambe le gambe. Il figlio e la moglie invece erano rimasti feriti in maniera più lieve.

Da quel giorno Angelo era in coma, all’ospedale Cardarelli di Napoli dove era stato trasportato d’urgenza subito dopo l’incidente. Nelle scorse settimane le sue condizioni sembravano migliorate e ora è arrivata la conferma dai familiari: Angelo Marrone è uscito dal coma

Anche Luciano Mottola, vicesindaco facente funzioni di Melito (dopo la morte per Covid del primo cittadino Antonio Amente), ha condiviso su Facebook un aggiornamento sulle condizioni del giovane papà. Angelo “si è risvegliato”, ha scritto Mottola.

“Decine e decine di volte in questo lungo periodo ho avuto modo di sentire i familiari di Angelo, che non hanno mai perso la speranza ed hanno sempre creduto nel risveglio del nostro giovane concittadino. Al papà Aniello, alla mamma Sofia e alla sorella Mariarosaria, dopo le preghiere che hanno accompagnato questi giorni di ansia e paure, vanno i migliori auguri per una pronta guarigione del proprio caro”.

Angelo Marrone, il papà vittima di un incidente mentre accompagnava il figlio in ospedale

La notte di Capodanno, il giovane papà di Melito si era messo in auto insieme alla moglie per portare in ospedale il figlio piccolo, che si era sentito male.

Durante la corsa, l’auto sui cui viaggiavano si è scontrata con alcune auto in sosta in via Santa Maria a Cubito, tra Chiaiano e Marano di Napoli.

Angelo Marrone era stato portato in codice rosso al Cardarelli, mentre il figlio era stato trasferito all’ospedale pediatrico Santobono, in condizioni che non aveva comunque destato preoccupazione. La moglie aveva riportato invece ferite più lievi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto in auto mentre accompagnava il figlio in ospedale, Angelo è uscito dal coma

Today è in caricamento