Giovedì, 24 Giugno 2021
Città Napoli

Anna Fogliamanzillo, la ciclista di 37 anni investita e uccisa in una galleria

Originaria di Boscoreale, 37 anni, appassionata di ciclismo, lascia due figli. La persona alla guida dell’auto che l’ha travolta non si sarebbe fermata dopo l’impatto a prestarle soccorso

Anna Fogliamanzillo in una foto dal suo profilo Facebook

Una giovane donna, Anna Fogliamanzillo, è morta dopo essere stata travolta mentre si trovava in bicicletta nella galleria di Agerola, sui Monti Lattari, nel napoletano. Fogliamanzillo, 37 anni, era una grande appassionata di ciclismo ed era tesserata per la B. Bike Cycling Team. 

Originaria di Boscoreale, madre di due figli, la mattina del 7 gennaio Anna Fogliamanzillo è uscita in bicicletta. Investita all’interno di una galleria nella zona di Agerola, per lei sono stati inutili i tentativi di salvataggio dei soccorsi giunti sul posto. 

I carabinieri sono al lavoro sull’accaduto, per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente ed individuare il responsabile. La persona alla guida dell’auto che ha investito Anna Fogliamanzillo non si sarebbe fermata a prestare soccorso. 

Il ricordo di Anna Fogliamanzillo degli amici ciclisti

Sulla pagina della B.Bike Cycling Team, diversi compagni  hanno reso omaggio ad Anna Fogliamanzillo. “Voglio ricordarti così... simpatica,gentile... ma soprattutto in sella alla tua amata bici... ed e grazie alla bici che ho avuto il piacere di conoscerti e di averti come amica di team.... che la terra ti sia lieve... buon viaggio anna .... il team b.bike non ti dimenticherà mai”, scrive Gabriele D’Amora, condividendo una foto di lei felice in bicicletta insieme ad altri compagni.

“Anche se eri arrivata da poco nella nostra famiglia, quel poco era bastato a farti amare da tutti noi. La tua tenacia, la tua voglia di vivere questo sport, duro e solo per pochi, con passione ed entusiasmo.  Siamo certi che in questo triste momento tu ci guardi dall' alto e con un sorriso ci indichi le strade da percorrere. Già so che  starai organizzando le tue uscite con Pantani, Casartelli, Coppi e Gimondi. Ti porteremo sempre nel cuore. Sarai sempre con noi in ogni uscita, in ogni gara, in ogni dove quando ci sarà di mezzo una bicicletta”, è il messaggio di Giuseppe Bottino. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anna Fogliamanzillo, la ciclista di 37 anni investita e uccisa in una galleria

Today è in caricamento