Mercoledì, 3 Marzo 2021
Napoli

Antonella Patrone: l'infermiera di 57 anni stroncata dal Covid

La stimata infermiera dell'Ospedale Cardarelli di Napoli è deceduta dopo due settimane di ricovero. Non aveva patologie pregresse. Lascia un figlio di 19 anni

Antonella Patrone. Foto: NapoliToday

Sempre in prima linea. Il Covid non le ha lasciato scampo. E' morta Antonella Patrone, 57 anni, di Casoria, una stimata infermiera dell'Ospedale Cardarelli di Napoli, dopo due settimane di ricovero. Non aveva patologie pregresse. Lascia un figlio di 19 anni.

Antonella Patrone morta per Covid-19 al Cardarelli

Sin da inizio emergenza aveva lavorato senza risparmiarsi dando il suo contributo impagabile nella lotta al coronavirus.

In Campania nelle ultime 34 ore sono stati effettuati 25.806 tamponi e sono stati individuati 4.601 nuovi positivi al Sars-CoV-2 di cui 4.317 asintomatici e 284 sintomatici. Il totale dei positivi è 86.919, il totale dei tamponi è 1.123.703. I deceduti tra il 4 ed il 7 novembre sono 15 che portano il totale dei decessi a 826. I nuovi guariti sono 440, il totale dei guariti 16.441. I posti letto di terapia intensiva occupati sono 186, quelli disponibili 590. I posti letto di degenza occupati sono 1.817 quelli disponibili 3.160.

L'uomo ucciso dal Covid a 49 anni (non aveva altre patologie)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antonella Patrone: l'infermiera di 57 anni stroncata dal Covid

Today è in caricamento