Giovedì, 25 Febbraio 2021
Milano

Antonio Pontiggia, l'agente della municipale trovato morto in casa: ucciso dal Covid

L'uomo, 59 anni, è spirato nella sua casa di Pieve Emanuele, nell'hinterland. Era in servizio al Nucleo problemi del territorio di Milano

"Sto bene, ho solo qualche dolore": questo avrebbe detto qualche tempo fa ai colleghi che si volevano accertare delle sue condizioni. In provincia d Milano un agente della polizia locale, da giorni positivo al coronavirus, è stato trovato morto in casa sua. Antonio Pontiggia aveva 59 anni.

Covid: è morto Antonio Pontiggia

"Antonio Pontiggia, in attività di servizio, da qualche giorno a casa positivo al covid, morto in casa. Abitava da solo. Un agente sempre presente in ogni servizio": così lo ricordano i tanti colleghi che lo conoscevano e apprezzavano. Sabato mattina, dopo che non rispondeva al telefono, amici e parenti hanno dato l’allarme: i vigili del fuoco sono entrati dal tetto e hanno rinvenuto il cadavere dell’uomo. Gli esami post mortem hanno confermato che il cinquantanovenne aveva contratto il virus Sars-Cov-2. Era in ferie da qualche settimana.

"Diventano così tre le Direzioni coinvolte nei decessi dei lavoratori. La prima - scrivono sulla pagina facebook InComune - era stata Demanio Patrimonio Facility, dove lavoravano sia Massimiliano Dall'aera (giroposta via Bergognone) che Vito Prezzi (Duomo 21, ausiliario). Poi era stata la volta di Orazio Uboldi della Direzione Urbanistica di via Bernina, la scorsa settimana sede di un focolaio con diversi dipendenti positivi e in quarantena. Oggi è la volta della Direzione Sicurezza, dove i suoi 2.800 colleghi sono, insieme alle educatrici, agli sportellisti, e agli ispettori dei mercati, una delle categorie più esposte al rischio di contrarre il virus".

Antonio Pontiggia è stato trovato morto nella sua casa di Pieve Emanuele sabato mattina. Era in servizio al Nucleo problemi del territorio di Milano, sui social sono in tanti a ricordarlo come una persona sempre pronta ad aiutare gli altri. Il sindacato Sulpl Milano Lombardia lo ricorda così: "Siamo profondamente addolorati per la scomparsa del Collega Antonio Pontiggia. Ci uniamo al dolore della famiglia e degli amici. Ciao Antonio, riposa in pace"; è il quarto dipendente comunale deceduto dall'inizio della epidemia.

Agente polizia locale Antonio Pontiggia morto-2-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antonio Pontiggia, l'agente della municipale trovato morto in casa: ucciso dal Covid

Today è in caricamento