Sabato, 31 Luglio 2021
Città Lecce

Si accascia a terra mentre consegna i volantini con il caldo cocente: Antonio Valente muore a 35 anni

L'uomo ha accusato un malore intorno alle 14:30 di ieri a Galatina, nel Leccese. Il decesso poche ore dopo in ospedale

Foto di repertorio

Ha accusato un malore mentre distribuiva volantini sotto al sole ed è morto a 35 anni. Il dramma è avvenuto ieri a Galatina, nel Leccese, dove Antonio Valente - questo il nome della vittima - si era recato per conto di una società operante nel settore della distribuzione di volantini e per la quale prestava servizio. 

Come racconta LeccePrima lui quel lavoro lo svolgeva da tempo, assieme al fratello, dopo aver cercato e svolto diversi altri impieghi. Spesso faticosi dal punto di vista fisico e sempre senza risparmiarsi. Intorno alle 14,30, stando alla ricostruzione ancora frammentaria a disposizione della famiglia, Antonio avrebbe accusato un malore accasciandosi a terra privo di coscienza. 

Raggiunto dagli operatori sanitari del 118, il 35enne è stato accompagnato in gravi condizioni presso l'ospedale della cittadina. Il quadro clinico è apparso subito molto preoccupante agli occhi dei medici e, dopo i primi accertamenti e manovre, Antonio è stato trasferito presso l'ospedale "Francesco Ferrari" di Casarano, dove è poi deceduto nella tarda serata a causa delle complicanze sopraggiunte. La salma è stata restituita ai gentori per l'ultimo, straziante saluto, che è previsto nel pomeriggio di oggi, nella Chiesa Madre di Miggiano dove il giovane abitava. Non risultano indagini e approfondimenti disposti dall'autorità giudiziaria. 

Il sindaco di Miggiano si è unito al dolore che ha colpito la famiglia: "Antonio, così come lo è suo fratello, un ragazzone davvero d'altri tempi. Non l'ho mai visto senza far nulla, ma operativo già dal mattino presto. Siamo tutti davvero addolorati e increduli e non come parole di circostanza che si pronunciano in questi casi, ma perché conoscevamo bene la bella persona che era Antonio". 

Camara Fantamadi: il migrante morto mentre tornava a casa in bici dopo aver lavorato nei campi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si accascia a terra mentre consegna i volantini con il caldo cocente: Antonio Valente muore a 35 anni

Today è in caricamento