Domenica, 24 Ottobre 2021
Città Milano

Ottantunenne violentata in pieno giorno nel parco

L'aggressore, secondo il racconto dell'anziana, l'avrebbe prima avvicinata con gentilezza e poi l'avrebbe trascinata in un'area isolata dove si sarebbe consumata la violenza

Orrore a Milano. Una donna di 81 anni è stata violentata al Parco Nord di Milano tra le 9 e le 10 di mercoledì 30 agosto. L'autore dello stupro - uno straniero, avrebbe detto l'anziana - l'avrebbe prima avvicinata con gentilezza e poi aggredita, trascinandola per alcuni metri fino a un'area più isolata, dove si è consumata la violenza.

Inizialmente la donna era stata portata in ospedale al Niguarda per quella che sembrava una banale aggressione. Il suo racconto ha fatto luce su quanto accaduto e l'anziana è stata quindi trasferita subito alla clinica Mangiagalli, specializzata in casi come questi, dove l'equipe di specialisti ha confermato lo stupro. 

La Procura di Milano ha aperto un'inchiesta e sul caso indaga la Squadra Mobile, ma c'è il massimo riserbo. Gli investigatori stanno analizzando le immagini registrate dalle telecamere nella zona e stanno cercando possibili testimoni, qualcuno che possa aver visto l'aggressore prima o dopo la violenza.
La notizia su MilanoToday
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ottantunenne violentata in pieno giorno nel parco

Today è in caricamento