rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Città Treviso

Amiche da sempre, muoiono a 107 anni a poche ore di distanza

La storia struggente di due anziane trevigiane, morte entrambe nella notte tra sabato e domenica, nella casa di riposo in cui erano ospitate: si erano conosciute più di cento anni fa

CONEGLIANO VENETO (TREVISO) - Si erano conosciute sui banchi delle elementari, un centinaio d'anni fa. Amiche da sempre: durante guerre, crisi, boom economici e disfatte loro c'erano sempre l'una per l'altra. Fino alla fine, arrivata per entrambe nella notte tra sabato e domenica alla casa di riposo Fenzi di Conegliano Veneto. A poche ore di distanza.

Quasi il destino avesse voluto "mettere in comune" tutto dell'esistenza di Alberta Fabris e Teresa Graziani, con ogni probabilità le due nonnine più anziane del trevigiano. Entrambe, infatti, tra maggio e giugno avevano soffiato 107 candeline sulla torta.

Alberta Fabris fu la prima donna a conseguire la patente nella Marca, mentre Teresa Graziani, che perse la mamma a soli 12 anni, accompagnava il padre, economo della diocesi, nelle visite tra le parrocchie. Aveva lei il compito, infatti, grazie alla splendida calligrafia, di redarre i libri contabili.

Tutte e due le amiche erano discendenti di famiglie nobili: Alberta Fabris, il cui padre fu primario a Conegliano, era nipote del senatore del Regno Pietro Fabris, ricordato con un'inscrizione nella sala del Consiglio comunale. Amiche fino all'ultimo, tanto che spesso quando la salute gliel'aveva permesso si trovavano ancora a parlare e ricordare i tempi che furono. Il funerale di Alberta si terrà domani, alle 15.30 nella cappella di casa Fenzi. In mattinata, alle 10,30 l'addio a Teresa. (da TrevisoToday)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amiche da sempre, muoiono a 107 anni a poche ore di distanza

Today è in caricamento