Sabato, 18 Settembre 2021
Incidenti stradali / Torino

Anziani contromano in autostrada, due casi in 7 ore nel Torinese: un ferito grave

Entrambi i conducenti sono stati sanzionati dalla polizia stradale con multe salatissime: per loro scatterà la revoca della patente

L'incidente provocato da un 82enne a Volvera (TorinoToday)

Due casi di anziani contromano in autostrada nel Torinese. E tutto nell'arco di poche ore. Il primo episodio a Pinerolo, intorno alle sette di ieri mattina: a provocare lo schianto un 82enne che ha imboccato il raccordo autostradale nel senso di marcia sbagliato. Il secondo poche ore dopo poco prima della barriera di Settimo Torinese: questa volta gli agenti della polizia stradale sono riusciti a intervenire in tempo evitando il peggio. 

Entrambi i conducenti - scrive Davide Petrizzelli di TorinoToday - sono stati sanzionati dalla polizia stradale con multe salatissime e per loro scatterà la revoca della patente (è stata fatta la segnalazione in prefettura). Sul posto in entrambi i casi sono intervenuti anche gli ausiliari della viabilità dell'Ativa.

Volvera, scontro frontale: un ferito grave

Ieri mattina alle 7 sul raccordo autostradale di Pinerolo un italiano di 82 anni di Torino ha provocato un grave incidente stradale procedendo contromano per alcune centinaia di metri. Guidava una Volvo e, superata l'uscita di Volvera in direzione di Pinerolo, ha fatto inversione di marcia dopo essersi accorto di avere mancato l'uscita.

In quel momento è sopraggiunta una Ford C-Max guidata da un 34enne di Orbassano. Lo scontro è avvenuto frontalmente e ad avere la peggio è stato il conducente della Ford, che è stato trasportato in elisoccorso all'ospedale Cto. Le sue condizioni sono gravi.

Settimo, bloccato prima di provocare incidenti

Alle 14 un pensionato italiano di 81 anni residente a Valnegra (Bergamo) alla guida della Fiat Panda è stato fermato dalla polizia stradale, che lo ha incrociato sulla tangenziale nord in direzione nord (lui procedeva invece verso sud) al km 20, poco prima della barriera di Settimo Torinese provenendo dall'autostrada A5 Torino-Monte Bianco. Viaggiava contromano in direzione di Torino. Dopo essere stato bloccato, gli agenti gli hanno fatto fare inversione di marcia (tornando nel verso giusto) e lo hanno scortato fino alla barriera di Settimo. Ha raccontato di essere confuso perché si stava recando in Francia per andare il fratello in fin di vita. Dopo essere stato fermato è stato trasportato all'ospedale Giovanni Bosco di Torino in stato di choc.

La notizia su TorinoToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziani contromano in autostrada, due casi in 7 ore nel Torinese: un ferito grave

Today è in caricamento