Giovedì, 4 Marzo 2021
Genova

Insospettabile ladro a caccia di libri costosi: pensionato fermato dopo un colpo in libreria

I carabinieri lo hanno scoperto dopo aver rubato un volume di storia e un romanzo per un valore totale di 200 euro

Foto di repertorio Pixabay

Aveva trovato un sistema infallibile per rubare libri costosi nelle librerie di Genova. L’ultimo colpo qualche giorno fa, ma i carabinieri sono riusciti a scoprire l’insospettabile “ladro di cultura”: un 74enne residente nel quartiere del Castelletto, una elegante zona residenziale sulle alture sopra il centro storico.

I carabinieri hanno ricostruito il modus operandi dell’anziano. Il 74enne si recava in libreria e acquistava una rivista da cinque euro. Anziché uscire dal negozio, l’anziano continuava a gironzolare tra gli scaffali. Una volta scelto il libro di suo interesse, lo nascondeva dentro quella stessa rivista e usciva poi dalla libreria in tutta tranquillità.

Un paio di giorni fa però l’anziano è stato scoperto dopo aver rubato un libro di storia e un romanzo per un valore totale di 200 euro. Quando i carabinieri sono andati a casa sua hanno trovato altri libri e volumi costosi. Il 74enne ladro di libri è stato denunciato e ora sono in corso indagini per verificare quanti altri colpi può aver messo a segno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insospettabile ladro a caccia di libri costosi: pensionato fermato dopo un colpo in libreria

Today è in caricamento