rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Messina

Anziano si sente male in casa, salvato dal cane del vicino

Un uomo di 80 anni si è accasciato al suolo nel giardino della villetta in cui viveva da solo. Il maremmano del suo vicino ha iniziato ad abbaiare disperato finché il suo padrone non si è avvicinato al cancello.

Sant'Agata di Militello (Messina). Un 80enne, colto da malore nel giardino di casa, è stato salvato dalla cagnetta del vicino, un pastore maremmano di nome Diva. L'animale si è accorto che il vicino di casa era caduto a terra nella villetta dove viveva da solo e ha iniziato ad abbaiare fino a quando il suo padrone si è avvicinato e ha visto l'uomo riverso a terra.

Il vicino gli ha così prestato i primi soccorsi e lo ha rianimato. Così il pensionato Rosario Proto, 80 anni, bracciante agricolo, che prima si lamentava dei latrati di Diva ora ne è letteralmente innamorato, come racconta oggi il Giornale di Sicilia.

La troppa vitalità del pastore maremmano lo aveva infatti spinto più volte a lamentarsi con il suo padrone, Biagio Naso, 40 anni, imprenditore edile, podista amatoriale del club sportivo Atletica Nebrodi, che conosce le tecniche di primo pronto soccorso grazie anche alla sua passione per la maratona.

I medici del pronto soccorso hanno sottolineato che trascorrere la notte a terra, privo di sensi, avrebbe quasi certamente portato il pensionato alla morte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano si sente male in casa, salvato dal cane del vicino

Today è in caricamento