Martedì, 26 Ottobre 2021
Aosta

Violentano 13enne ai giardinetti, passante chiama la Polizia e li fa arrestare

Dopo l’arrivo degli agenti, il ragazzino, trovato in stato confusionale, è stato condotto all'ospedale di Aosta

Due uomini di origine pakistana sono stati arrestati ad Aosta con l’accusa di violenza sessuale nei confronti di un ragazzo minorenne. I fatti sono avvenuti lo scorso venerdì sera, nella zona della stazione del capoluogo valdostano. 

Secondo quanto ricostruito dalla Polizia, intervenuta dopo la segnalazione di una donna arrivata al 113, i due – un 25enne e un 23enne, entrambi richiedenti asilo avrebbero trascorso un pomeriggio bevendo alcolici in compagnia di un 13enne, e poi avrebbero abusato di lui in un giardinetto pubblico. Dopo l’arrivo degli agenti, il ragazzino, trovato in stato confusionale, è stato condotto all'ospedale di Aosta e poi, nella mattinata di sabato, ha fatto ritorno a casa.

I due giovani responsabili della violenza sono invece stati rintracciati, identificati e messi in manette.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violentano 13enne ai giardinetti, passante chiama la Polizia e li fa arrestare

Today è in caricamento