Lunedì, 27 Settembre 2021
TORINO

In trenta in un appartamento, "blitz" di polizia e sanitari

Sette persone sono state trasportate in ospedale. La scoperta in un condominio di via Portula, a Torino

"Blitz" di polizia e sanitari in un vecchio bar adattato ad abitazione in un condominio di via Portula, a Torino, dove vivevano trenta persone - a quanto sembra tutte originarie del Pakistan - in condizioni di forte degrado. 

Sette di loro, tra cui un bambino di cinque anni, sono state trasportate all'ospedale Maria Vittoria per le pessime condizioni igieniche in cui si trovavano. Qui sono stati messi in camera di isolamento da contatto per verificare che non siano infettati dalla scabbia, ipotesi ritenuta improbabile dai medici.

Nel locale sono stati anche accertati diversi casi di furti di energia elettrica. Vi sono rimaste comunque dieci persone. Secondo i condomini, negli ultimi giorni all'interno dell'appartmento vi sarebbero stati alcuni episodi di violenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In trenta in un appartamento, "blitz" di polizia e sanitari

Today è in caricamento