Venerdì, 26 Febbraio 2021
Arezzo

Trova la moglie in auto con l'amante: picchia entrambi, poi violenta la donna

Marito e moglie erano separati di fatto, da due mesi non vivevano più insieme: è successo in provincia di Arezzo, nelle campagne cortonesi

Foto archivio

E' stato arrestato un uomo di 37 anni che, in provincia di Arezzo, nelle campagne cortonesi, ha violentato la moglie, di 27 anni,  dopo averla sorpresa con l'amante.  

Dopo averli trovati appartati in auto, ha prima picchiato entrambi, poi ha costretto la donna a tornare a casa e l'ha costretta a un rapporto sessuale.

Marito e moglie erano separati di fatto, da due mesi non vivevano più insieme. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno fatto scattare le manette.

Il gip ha convalidato l'arresto disponendo la custodia cautelare in carcere. L'uomo dovrà rispondere di lunga serie di capi di accusa: atti sessuali aggravati, lesioni, danneggiamenti, minacce, possesso di mazze da baseball qualificate come armi improprie, possesso di armi e maltrattamenti.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trova la moglie in auto con l'amante: picchia entrambi, poi violenta la donna

Today è in caricamento