Venerdì, 23 Aprile 2021
Brescia

Pistole sotto gli alberi e fucili dietro alle siepi all'asilo

Un vero e proprio arsenale da guerra trovato nel cortile della scuola materna di Nuvolera, in provincia di Brescia. Sulla vicenda indagano i carabinieri

Foto archivio Ansa

Un arsenale da guerra abbandonato tra il giardino della scuola materna Giovanni XIII e l'asilo comunale Piccolo Principe. Succede a Nuvolera, cittadina in provincia di Brescia. Due casseforti con dentro davvero di tutto - nove fucili e tre pistole, decine di cartucce - sono state trovate da alcuni dipendenti che hanno immediatamente dato l'allarme. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno risolto il giallo in poche ore: le armi erano state rubate martedì sera in una casa di Gavardo.

Armi nel cortile dell'asilo a Nuvolera, Brescia

I ladri, probabilmente, non pensavano che le casseforti contenessero fucili e pistole e quando se ne sono accorti si sono liberati delle armi, in fretta e furia. Tutto è bene ciò che finisce bene: nessuna conseguenza per i piccoli alunni. Fucili e pistole sono state riconsegnate al legittimo proprietario, che le deteneva legalmente e aveva immediatamente sporto denuncia dopo il furto. Nessuno si è fatto male, per fortuna.

Ora le indagini proseguono per individuare la banda che ha svaligiato l'abitazione di Gavardo e ha abbandonato l'arsenale nel cortile dell'asilo, forse approfittando della scarsa illuminazione della zona. Stando a quanto ricostruito dall'analisi delle telecamere di sicurezza del paese, la banda viaggiava a bordo di una Audi A6 rubata nel milanese. 
 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistole sotto gli alberi e fucili dietro alle siepi all'asilo

Today è in caricamento