Mercoledì, 22 Settembre 2021
Città Genova

Genova, arrestati quattro sciacalli: rubavano tra le macerie

I quattro rubavano generi alimentari, detersivi e cosmetici tra gli scaffali dei negozi alluvionati di via Cesarea e via Granello

Volontari al lavoro dopo l'alluvione (Infophoto)

GENOVA - La triste storia si ripete. Dopo ogni disastro ambientale - terremoto o alluvione che sia - c'è sempre chi ne approfitta per fare affari. Succede anche a Genova, colpita dagli allagamenti che hanno portato morte e distruzione.

I carabinieri hanno arrestato stamattina quattro sciacalli che rubavano generi alimentari, detersivi e cosmetici tra gli scaffali dei negozi alluvionati di via Cesarea e via Granello, a pochi passi dalla centrale via Venti Settembre, in uno dei punti maggiormente colpiti dall'esondazione del Bisagno.

In manette sono finiti quattro uomini di origini romena di 19, 23, 38 e 51 anni. Ora dovranno rispondere del reato di furto con l'aggravante dello sciacallaggio. (da GenovaToday)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genova, arrestati quattro sciacalli: rubavano tra le macerie

Today è in caricamento