Sabato, 31 Luglio 2021
Città Milano

Tenta di accoltellare tre carabinieri: arrestato

A Cassina de' Pecchi, periferia est di Milano, un uomo di 39 anni, italiano e pregiudicato, ha aggredito e mandato all'ospedale tre carabinieri.

Il coltello con cui l'uomo ha cercato di colpire i carabinieri

A Cassina de' Pecchi, periferia est di Milano, un uomo di 39 anni, italiano e pregiudicato, ha aggredito e mandato all'ospedale tre carabinieri.

Aveva con sé un coltello a serramanico e non ha esitato a sfoderarlo quando i militari lo hanno fermato per un controllo. I carabinieri sono stati portati al pronto soccorso per traumi agli arti mentre l'aggressore è stato arrestato (disposti i domiciliari) per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale, lesione personali aggravate e porto abusivo di armi. 

È successo nella notte tra venerdì e sabato. L’uomo, in forte stato di alterazione fisica dovuta all’assunzione di stupefacenti, è stato segnalato da un’automobilista alla centrale operativa intorno alle 23 mentre si aggirava con fare sospetto tra i condomini di via Trento. 

I militari della stazione di Gorgonzola lo hanno raggiunto mentre si trovava all'interno di un palazzo. E' stato disarmato grazie all'aiuto dei militari della stazione di Melzo e della tenenza di Pioltello, arrivati in aiuto dei colleghi.

La notizia su MilanoToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di accoltellare tre carabinieri: arrestato

Today è in caricamento