rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca / Salerno

Falsi invalidi, arrestato consigliere regionale

Nei guai Giovanni Baldi, consigliere Pdl alla Regione Campania, suo cugino Germano Baldi, consigliere di Cava dè Tirreni, e medici e dirigenti dell'Asl: sono accusati di avere rilasciato false attestazioni di invalidità

SALERNO - False attestazioni di invalidità in un vortice di malapolitica e malasanità. Il tutto gestito da medici e esponenti della politica locale e regionale compiacenti fra di loro. E' quanto venuto fuori dall'operazione della Dda di Salerno che ha portato all'esecuzione di nove ordinanze cautelari agli arresti domiciliari e a cinque perquisizioni domiciliari con sequestri.

L'elenco è "ben frequentato": in manette sono finiti infatti Giovanni Baldi, consigliere Pdl alla Regione Campania, il cugino Germano Baldi, consigliere comunale Fratelli d'Italia di Cavà de Tirreni e noto medico, e medici e dirigenti della commissione invalidità dell'Asl. 

L'accusa, per tutti, è di avere messo in piedi un'associazione a delinquere specializzata nel rilascio di false attestazioni di invalidità. (da SalernoToday)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsi invalidi, arrestato consigliere regionale

Today è in caricamento