rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Città Barletta-Andria-Trani

Incrocia per strada l'ex moglie e mima di tagliarle la gola: arrestato

L'arresto, a Barletta, è stato possibile grazie alla denuncia della vittima che ha riferito ai militari delle persecuzioni subite dall'ex

Un uomo di 47 anni di Barletta, pregiudicato, è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti ai danni della ex moglie.

Si è arrivati all'arresto solo grazie alla coraggiosa denuncia della vittima che ha riferito nel dettaglio ai militari delle persecuzioni subite dall'ex che, incontrandola per strada nelle scorse settimane, l'avrebbe fermata - mentre passeggiava con la sua bambina - e minacciato di ucciderla mimando il gesto del taglio della gola. Non era la prima volta che l'uomo maltrattava la donna.

L'anno scorso il 47enne era stato già denunciato e arrestato per le aggressioni e violenze fisiche e psicologiche inferte - anche sotto la minaccia di una pistola legalmente detenuta - alla donna che viveva in stato di ansia e paura.
Dopo la detenzione domiciliare, il 47enne è stato sottoposto al divieto di avvicinamento alla persona offesa. Una volta tornato in libertà, avrebbe ricominciato a minacciare la donna: ora si trova dietro le sbarre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incrocia per strada l'ex moglie e mima di tagliarle la gola: arrestato

Today è in caricamento