Giovedì, 18 Luglio 2024
CRONACA

Abusi sessuali su figlia, nipotine e cugine: arrestato "nonno Pino"

E' successo a Opera (Milano), l'uomo di 69 anni è ora ai domiciliari. Avrebbe violentato figlia, nipotine e anche cugine di queste ultime

MILANO - Decenni di abusi sessuali su tutte le bambine della famiglia, comprese figlia, nipotine e cugine di queste ultime: un uomo di 69 anni è stato arrestato dai carabinieri di Milano con l'accusa di violenza sessuale.

L'uomo, ex imprenditore in pensione che vive a Opera (Milano), è ora ai domiciliari dopo le indagini nate dalle rivelazioni di una nipotina, che hanno fatto riemergere una catena di abusi familiari. Le accuse parlano di baci e carezze "forzate", palpeggiamenti e immagini porno fatte vedere alle piccole sul pc.

Una delle nipotine, di 12 anni, ha trascorso con lui - "nonno Pino" - e la nonna un periodo di vacanza nell'agosto 2013. Tornata a casa, ha raccontato qualcosa alla mamma, una donna di 44 anni che a quel punto si è ricordata di quanto da lei stessa subìto da piccola. La donna si è consultata con il fratello e alcuni parenti e poi - tutti insieme - hanno messo alle strette l'uomo, che ha provato a negare. Le indagini dei carabinieri hanno poi portato all'arresto del 69enne pedofilo. (da MilanoToday)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusi sessuali su figlia, nipotine e cugine: arrestato "nonno Pino"
Today è in caricamento