Venerdì, 7 Maggio 2021
Roma

Orrore a Roma, aveva 10mila foto e 100 video pedopornografici: arrestato

Dopo lunghe indagini, la Polizia Postale ha arrestato M.R., cittadino romano di 44 anni, per detenzione di ingente quantitativo di materiale pedopornografico

Foto archivio

A Roma la Polizia Postale ha arrestato M.R., cittadino romano di 44 anni, per detenzione di ingente quantitativo di materiale pedopornografico. Il provvedimento è stato emesso dalla Procura Capitolina.

L'attività investigativa era partita dalla segnalazione pervenuta al CNCPO del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni dalle autorità americane, attraverso il National Center for Missing Exploited Children (NCMEC), relativamente al caricamento di file di natura pedopornografica su un servizio di cloud storage e backup offerto da una nota azienda statunitense.

Dopo un'accurata indagine, svolta dagli investigatori del Compartimento della Polizia Postale di Roma, si è giunti all'individuazione del citato responsabile; la perquisizione, eseguita su delega della Procura di Roma, e la successiva analisi dei dispositivi informatici in uso all'uomo, ha consentito di rinvenire circa 10 mila immagini e oltre 100 video aventi natura pedopornografica.

L'uomo, a seguito dell'ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP presso il Tribunale di Roma, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Filma donne nei negozi con telefonino nascosto, a casa scoprono l'orrore: arrestato

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orrore a Roma, aveva 10mila foto e 100 video pedopornografici: arrestato

Today è in caricamento