Detenuto evaso a Roma: sorpreso e arrestato nel Napoletano

Arrestato a Melito (Napoli) il 47enne detenuto nel carcere di Rebibbia, evaso lo scorso 16 agosto dopo essere stato portato all'ospedale 'Sandro Pertini' di Roma

Fine della fuga. Arrestato a Melito (Napoli) il 47enne detenuto nel carcere di Rebibbia, evaso lo scorso 16 agosto dopo essere stato portato all'ospedale 'Sandro Pertini'. Gli agenti della Squadra Mobile di Napoli e del Commissariato di Scampia lo hanno sorpreso nell'abitazione di una parente, vedova di un esponente del clan Amato-Pagano.

Il figlio 24enne della donna è stato arrestato per procurata inosservanza di pena e verrà giudicato con rito direttissimo.

Il 47enne rintracciato dalla polizia stava scontando una pena di 7 anni, 1 mese e 6 giorni di reclusione per truffa e falso in seguito a un ordine di esecuzione emesso nell'agosto 2016 dalla Procura generale presso la Corte d'Appello di Brescia.

Detenuto evade durante il trasferimento in ospedale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 20 febbraio 2020

  • Il marito di Mara Venier dopo le accuse: "Il successo dà fastidio, prenderemo decisioni"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 22 febbraio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 25 febbraio 2020

  • Heather Parisi: "La mia vita in Cina nell'inferno del Coronavirus. Qui si lavora da casa, i prodotti sono razionati"

Torna su
Today è in caricamento