rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Salerno

"Ha molestato una ragazzina": residenti assaltano centro di accoglienza dei rifugiati

Momenti di tensione a Matierno, frazione collinare di Salerno, dove un gruppo di residenti ha assaltato il centro di accoglienza dove è ospitato un extracomunitario accusato di aver molestato una ragazzina di 14 anni

SALERNO - Un gruppo residenti della zona di Matierno ha dato vita a un vero e proprio raid punitivo contro il centro di accoglienza dove era ospitato un cittadino extracomunitario accusato di aver molestato una 14enne di Salerno.

Familiari della ragazzina e residenti del posto avrebbero provato a sfondare la struttura che accoglie gli stranieri e sarebbero stati uditi anche alcuni colpi di pistola, ma non risultano feriti.

Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine, mentre gli ospiti del centro si sono barricati all'interno per sfuggire all'assalto. (da SalernoToday)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ha molestato una ragazzina": residenti assaltano centro di accoglienza dei rifugiati

Today è in caricamento