Sabato, 17 Aprile 2021
Milano

Asse chiodata nell'area cani: "Nemmeno l'emergenza coronavirus ferma i delinquenti"

L'asse chiodata, pericolosissima, è stata trovata in una area cani al quartiere Adriano di Milano, in via San Mamete: verde, per mimetizzarla sul prato

Un pezzo di legno pieno di chiodi. L'asse chiodata, pericolosissima, è stata trovata in una area cani al quartiere Adriano di Milano, in via San Mamete. Una trappola potenzialmente mortale. L'allarme  stavolta non è per le "polpette avvelenate" ma per un'asse chiodata e colorata perfino di verde, per "confondere" i proprietari dei cani. La foto è stata pubblicata sui social da Samuele Piscina, presidente leghista del Municipio 2 di Milano. In un giardinetto attiguo sono stati trovati altri vetri rotti.

"Neanche il Coronavirus ferma la mano dei vili delinquenti che realizzano vere e proprie trappole mortali per gli animali, lasciandole appositamente nelle aree cani", denuncia Piscina: "Proprio nel momento in cui la guardia è bassa per la scarsità di vigili nelle nostre strade, ancora una volta ci troviamo di fronte all’ennesimo atto volto a ledere la salute di animali e cittadini nel Quartiere Adriano".

"I nuovi ritrovamenti in questo periodo, dove diventa complicato uscire di casa anche per andare in farmacia o dal veterinario, mi preoccupano seriamente e sono sintomo di un odio inaccettabile nei confronti degli animali indifesi".

E' stata fatta la segnalazione alla polizia locale e alle forze dell'ordine e il consigliere chiede al Comune di Milano di fare chiarezza sulla fruibilità delle aree cani. Per l'emergenza in corso si può accedere a quelle non interne a parchi o giardini recintati, secondo il sito istituzionale di Palazzo Marino, "in contrasto con quanto disposto dall’ordinanza regionale che proibisce l’accesso a tutti i parchi e giardini a prescindere che siano recintati o meno".

Coronavirus e animali domestici, solo 4 casi nel mondo. L'Iss: "No ad allarmi ingiustificati"

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asse chiodata nell'area cani: "Nemmeno l'emergenza coronavirus ferma i delinquenti"

Today è in caricamento