Giovedì, 21 Ottobre 2021
Città Roma

"Fammi scendere dal bus", ma la fermata non è prevista: autista preso a pugni

L'aggressione a Roma, in via del Serafico. Il passeggero violento si è dato alla fuga

Insultato e picchiato da un passeggero che voleva scendere dall'autobus nonostante non ci fosse alcuna fermata. E' la disavventura di cui è rimasto vittima un autista di un bus di Roma. "Ferma l'autobus e fammi scendere". Al diniego del conducente della linea 716, che ovviamente ha tirato dritto, l'uomo si è avvicinato al gabiotto dell'autista e ha iniziato ad offenderlo. Non pago lo ha preso a pugni colpendolo in testa e al petto per poi fuggire del mezzo all'altezza di via del Serafico, zona Eur.

Il conducente Atac, stordito e sotto choc, ha chiamato così il 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno raccolto la testimonianza della vittima per dare un volto al passeggero violento. L'autista è stato successivamente medicato e portato dal personale del 118 al Sant'Eugenio: non è in gravi condizioni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Fammi scendere dal bus", ma la fermata non è prevista: autista preso a pugni

Today è in caricamento