rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Città Lecce

Avvocato "distratto": si dimentica di dichiarare al fisco mezzo milione di euro

L'evasione, in base ai controlli effettuati dalla Guardia di Finanza di Casarano, nel leccese, andava avanti dal 2008

CASARANO (LECCE) - Un avvocato 50enne di Casarano finisce nei guai per avere evaso 115mila euro di Iva e per essersi “dimenticato” di dichiarare all’erario oltre 500mila euro di guadagni.

L'evasione, in base ai controlli effettuati dalla Guardia di Finanza di Casarano, nel leccese, andava avanti dal 2008.

Durante la verifica fiscale i finanzieri hanno individuato e acquisito numerosi documenti, anche di natura extra contabile, esaminandoli e confrontandoli con i dati registrati nella contabilità formalmente istituita e tenuta dal professionista.

La complessiva quantificazione delle violazioni contestate è stata possibile mediante una serie di controlli incrociati nei confronti dei clienti del legale – che si occupava sia di cause civili che penali - e grazie anche al ricorso allo strumento delle indagini finanziarie che ha consentito ai militari di esaminare la documentazione bancaria relativa ai conti correnti intestati all’avvocato. LEGGI LA NOTIZIA SU LECCEPRIMA

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvocato "distratto": si dimentica di dichiarare al fisco mezzo milione di euro

Today è in caricamento