rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Città Monza e della Brianza

I baby rapinatori che tentano di amputare un dito alla loro vittima

I carabinieri hanno bloccato un sedicenne e un diciassettenne. Sono accusati di un violento colpo messo a segno in un minimarket

Rapinano un minimarket e fuggono, quando la vittima riesce a raggiungerli la bloccano e minacciano di amputarle un dito con una tronchesina. Arriva a tanto la furia di una baby gang entrata in azione ad Arcore (Monza). I carabinieri hanno eseguito un'ordinanza di misura cautelare della permanenza in casa a carico di un 16enne e un 17enne del Monzese, incensurati. Sono indagati per rapina in concorso.

Le indagini sono state avviate lo scorso mese di febbraio quando tre individui, con i volti coperti da cappuccio e mascherina, hanno fatto irruzione all'interno di un minimarket. Dopo avere picchiato e minacciato con un coltello alla gola il cassiere, hanno portato via soldi, alcolici e il cellulare della vittima. Quest'ultima, dopo che i tre si sono allontanati dal negozio li ha inseguiti, ma una volta raggiunti è stata costretta a desistere. Uno dei tre lindagati gli avrebbe afferrato il braccio stringendogli le dita nella tronchesina. Solo l'arrivo di un'altra pattuglia ha evitato il peggio.

Uno dei ragazzini è stato rintracciato poco dopo. Aveva con sè la tronchesina, parte della refurtiva, documenti e oggetti riconducibili ai complici. Le indagini sono state supportate anche dall'acquisizione delle telecamere comunali, che hanno consentito ai militari di ricostruire il percorso di fuga e di identificare il secondo minorenne (quest'ultimo nel frattempo si era reso irreperibile allontanandosi dalla propria abitazione). Invece il terzo complice, 18enne, senza fissa dimora, è stato rintracciato pochi giorni dopo la rapina presso una fermata di autobus di Vimercate, ancora in possesso del coltello utilizzato durante l'irruzione. L'arma è stata sequestrata mentre il giovane è stato portato in carcere dove si trova ancora oggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I baby rapinatori che tentano di amputare un dito alla loro vittima

Today è in caricamento