rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Città Napoli

Badante lega anziano mentre fanno sesso e lo rapina

Bottino di 510 euro: i carabinieri hanno arrestato una donna di 56 anni di Poggiomarino

NAPOLI - Una badante ha immobilizzato al letto il suo datore di lavoro, un anziano di 79 anni, durante un rapporto sessuale e poi lo ha rapinato.

E' accaduto a Terzigno, in provincia di Napoli, dove i carabinieri hanno sottoposto a fermo una 56enne di Poggiomarino già nota alle forze dell'ordine.

Impiegata come badante nella casa di un pensionato 79enne, con il quale aveva anche una relazione, durante un rapporto sessuale, la donna ha immobilizzato al letto l'anziano usando del nastro adesivo e poi gli ha portato via 510 euro in contanti che l'uomo conservava in casa.

Riuscito a liberarsi da solo, il pensionato ha denunciato il fatto ai carabinieri che hanno rintracciato la donna e portata nella casa circondariale di Pozzuoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Badante lega anziano mentre fanno sesso e lo rapina

Today è in caricamento