Venerdì, 14 Maggio 2021
Latina

La badante che raggira il medico e si fa iniettare il vaccino al posto dell'anziana per cui lavora

È successo in un centro vaccinale di Formia, in provincia di Latina

Foto di repertorio Ansa non riferita al contenuto dell'articolo

I carabinieri hanno scoperto tutto e ora la donna è finita nei guai. Incredibile ma vero quanto successo in un centro vaccinale della città di Formia, in provincia di Latina, dove una donna si è presentata al centro vaccini e ha raggiurato il personale medico riuscendo a farsi inoculare una dose di vaccino anti covid che spettava in realtà ad un'altra persona.

La badante che raggira il medico per il vaccino

I carabinieri della stazione locale, al termine di una specifica attività di indagine, hanno denunciato in stato di libertà una badante di 59 anni, che presentandosi al centro vaccinazioni si è fatta iniettare la dose di vaccino che spettava in realtà a una signora anziana presso la quale la donna svolge la sua attività di lavoro.

Scoperta, la donna di 59 anni è stata denunciata dai carabinieri per il reato di sostituzione di persona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La badante che raggira il medico e si fa iniettare il vaccino al posto dell'anziana per cui lavora

Today è in caricamento