Giovedì, 13 Maggio 2021
Caserta

Baldassarre Nero, il carabiniere stroncato dal Covid a 49 anni: "Addio a un punto di riferimento"

È morto all'ospedale Cotugno di Napoli, per complicazioni legate al Covid, il maresciallo dei carabinieri Baldassarre Nero, 49 anni, comandante della stazione di Macerata Campania (Caserta). Lascia la moglie e una figlia. Cordoglio e sgomento

Baldassarre Nero aveva 49 anni. Foto: CasertaNews

Il Covid l'ha strappato ai suoi cari e all'Arma dei Carabinieri. È morto all'ospedale Cotugno di Napoli, per complicazioni legate al Covid, il maresciallo dei carabinieri Baldassarre Nero, 49 anni, comandante della stazione di Macerata Campania (Caserta).

Baldassarre Nero ucciso dal Covid a 49 anni: lutto nei Carabinieri

Dopo essere stato contagiato dal virus, Baldassarre Nero era stato prima ricoverato al Melorio di Santa Maria Capua Vetere, poi il 25 marzo scorso, in seguito al peggioramento della polmonite interstiziale provocata dal Covid-19, era stato trasferito in ospedale a Napoli.

Cordoglio e sgomento a Macerata Campania. Il sindaco Stefano Antonio Cioffi: "È una bruttissima notizia, il maresciallo Nero era con noi da tanti anni, faceva parte della comunità. L'ho sentito prima che fosse portato al Cotugno, quando ancora era ricoverato al reparto Covid del Melorio di Santa Maria Capua Vetere; mi mandò la foto con il casco per respirare, poi la situazione è peggiorata e lo hanno portato in rianimazione al Cotugno. Da quel momento mi sono messaggiato con la figlia, che mi diceva che stava migliorando, poi ha avuto una crisi ed è morto".

"Questo Covid non vuole andarsene, e ha non solo colpito i carabinieri, ma anche tanti concittadini; sono almeno dieci quelli che stanno in ospedale".

E' il terzo carabiniere della provincia di Caserta stroncato dal virus

Marcianisano d'origine, cavaliere della repubblica nonché medaglia al valore civile, il comandante Nero è stato un punto di riferimento per il territorio di Macerata, Portico e Recale ma prima anche per quello di Grazzanise e Santa Maria la Fossa, dove ha condotto molte indagini importanti sul clan dei Casalesi. Per tanti ragazzi è stato anche un rieducatore oltre che uomo in divisa, ricorda CasertaNews.

Negli ultimi giorni le sue condizioni erano diventate critiche. La scorsa notte il peggioramento e la morte. Lascia la moglie e una figlia. E' il terzo carabiniere della provincia di Caserta che perde la vita per colpa del virus.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baldassarre Nero, il carabiniere stroncato dal Covid a 49 anni: "Addio a un punto di riferimento"

Today è in caricamento