rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Oristano

Ha un po' di febbre, i genitori la mettono nella culla: bambina muore poco dopo

Il dramma a Oristano. Disposta l'autopsia sul corpo della piccola di 18 mesi per chiarire le cause del decesso

I medici del pronto soccorso di Oristano hanno provato a rianimarla, ma non c'è stato niente da fare per una bambina di un anno e mezzo: il suo cuoricino aveva già smesso di battere. Un dramma che si è consumato in poco tempo: prima un malore improvviso, poi la corsa in ospedale. La piccola aveva un po' di febbre da un paio di giorni: per questo ieri pomeriggio i genitori l'hanno sistemata nella sua culla per farla riposare. Dopo pochi minuti hanno sentito che si stava lamentando e quando l'hanno presa in braccio si sono accorti che non stava più respirando.

Oristano: morta una bambina di 18 mesi

A quel punto è scattata la corsa verso il pronto soccorso dell'ospedale San Martino di Oristano. Lì gli specialisti hanno provato a rianimarla per oltre un'ora, ma ogni tentativo è stato purtroppo vano. Sarà necessario eseguire l'autopsia sul corpo della piccola per chiarire le cause di questa morte improvvisa che ha sconvolto la comunità oristanese.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha un po' di febbre, i genitori la mettono nella culla: bambina muore poco dopo

Today è in caricamento