Domenica, 19 Settembre 2021
Città Milano

Milano, bambina morta in casa: "Era malnutrita"

I genitori hanno chiesto l'intervento della polizia nel loro appartamento perché la bambina non respirava più. Il personale del 118 ha notato una piccola piaga da decubito, scarsa igiene e uno stato di malnutrizione

MILANO - Dramma alla periferia ovest di Milano, in via Filippo Severoli, zona Primaticcio, dove una bambina di nove mesi di nazionalità italiana è morta la notte scorsa in un appartamento.

Ad avvisare il 118 sono stati i genitori intorno alla mezzanotte, appena si sono resi conto che la piccola non respirava più. Sul posto tuttavia sono intervenute subito anche le volanti della Polizia di Stato e il medico legale, che sul corpo - secondo quanto riferiscono le agenzie di stampa - ha verificato una piaga da decubito, scarsa igiene, e uno stato di malnutrizione.

Al momento non si conoscono le cause esatte della morte. Il cadavere è stato affidato all’autorità giudiziaria per accertamenti. (da MilanoToday)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, bambina morta in casa: "Era malnutrita"

Today è in caricamento