rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Città Brescia

Bambini abbandonati in auto, la scoperta sconcertante: tracce di cocaina nel loro sangue

"Siamo davanti a un caso molto grave", dice il procuratore dei minori

Un bambino di otto mesi e la sorellina di due anni abbandonati in auto. Il papà giocava alle slot machine in un bar di Borgo San Giacomo, la mamma si prostituiva. Come se non bastasse, nel sangue dei due piccoli sono state rilevate tracce di cocaina, scrive BresciaToday. Le analisi sono state effettuate per verificare le condizioni di salute dei due bambini: in entrambi i casi nel loro organismo è stata rilevata cocaina. Nel caso del bimbo non si esclude che la presenza di tracce di droga sia dovuta all’allattamento: la madre ne farebbe uso e l’avrebbe "passata" al figlio mentre lo allattava. Più difficile invece interpretare l’origine delle tracce di cocaina nella bimba di due anni.

"Bisogna capire come sia stato possibile - spiega il procuratore dei minori Emma Avezzù - Non sono valori del sangue compatibili col fumo passivo di cocaina. Se casuale, con i bambini che hanno ingerito cocaina, o volontario da parte di genitori, la situazione resta allarmante. Siamo davanti a un caso molto grave. I valori della cocaina sono ancora più inquietanti dell'abbandono", ha concluso il procuratore dei minori di Brescia.

Sta di fatto che i figli sono già stati sottratti ai genitori: ora sono in una struttura protetta. La procura per i minorenni ha aperto la pratica di adottabilità per entrambi. Il padre è stato denunciato per abbandono di minori: si tratta di un giovane romeno che abita in provincia di Cremona.

Ad accorgersi dei piccoli lasciati chiusi in auto una pattuglia dei carabinieri impegnata in un controllo di routine. I militari sono entrati al bar e hanno chiesto di chi fosse l’auto: nessuna risposta. Allora hanno agito di polso, e si sono fatti consegnare i documenti. Qui il padre dei due bambini ha ammesso le sue colpe. Da successive verifiche è emerso che i due bimbi erano malnutriti e sporchi, e che anche la casa in cui vivevano con i genitori era tutt’altro che idonea e attrezzata ad ospitare due figli ancora così piccoli.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambini abbandonati in auto, la scoperta sconcertante: tracce di cocaina nel loro sangue

Today è in caricamento