Mercoledì, 4 Agosto 2021
Città Palermo

Bambino azzannato da un cane randagio sul lungomare

Il piccolo è stato soccorso e trasportato all'ospedale dei Bambini di Palermo. Indaga la polizia

Foto di archivio Ansa

E' rimasto ferito alla testa, al volto e alle gambe. Attimi di paura nel pomeriggio di ieri a Porticello, Santa Flavia, Palermo, dove un bambino è stato azzannato da un cane randagio. Il piccolo, che stava giocando con alcuni amichetti nei pressi del lungomare, è stato subito soccorso e trasportato all'ospedale dei Bambini di Palermo.

Sul caso sta indagando la polizia. Si tratta del secondo episodio in pochi giorni nella zona.

Due giorni fa una bambina di due anni era stata morsa da un randagio a Bagheria e i medici dell'ospedale dei Bambini avevano dovuto applicarle 19 punti di sutura per ricucire la ferita. Sembrerebbe che l’animale, che ha raggiunto con un salto il balcone dell’abitazione al piano terra, fosse stato già segnalato dai residenti. Sul posto è intervenuta la polizia che ha ascoltato i genitori e alcuni testimoni.

Ares, da randagio a cane poliziotto antiterrorismo per le strade di Roma 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambino azzannato da un cane randagio sul lungomare

Today è in caricamento